BLOG DEL COLLETTIVO LAVORI IN CORSO

Lettere

Festa d’Ateneo – 25 giugno @ Lettere e Filosofia

by on Giu.21, 2010, under Lettere

Come ogni anno torna la Festa d’Ateneo del Collettivo Lavori in Corso.
La serata avrà due stage:

REGGAE SKA DANCEHALL HAPPY TIME con:

2Rud
e Mario Dread
Holymount
Mastafire
Giuliettoman & Bobbo
Santo

http://www.myspace.com/2rud
http://www.myspace.com/rediguanasound
http://www.myspace.com/holymount
http://www.myspace.com/mastafiresoundsystem
http://www.myspace.com/giuliettoman

ELECTRO
DNB BREAKBEAT DUB STEP con:

The Additive (sostanze records)
MSL
Project (sostanze Records)
Wake Snake (AAA crew)
Nezoomie vs
Digital Brain (sostanze records)
Theiguo (sostanze records)
Flux
(sostanze records)
Red|-_-|box vs IlKobra (sostanze records)
Suitkei
(drastic breakers)
Freak Out (drastic breakers)
Dj Kina
(sostanze records)

VJ:
Dosojin vs Bcomponente (sostanze
records)

http://records.sostanze.it/
http://www.myspace.com/sostanzerecords
http://www.myspace.com/drasticbeat
http://www.myspace.com/adunanzautogestitartisti

diretta
web radio:
http://www.radiosonar.net/

START
AT: 21:30 ENTRY: 3 euriiii
cheap bar!

CONTRO OGNI FORMA
DI FASCISMO, RAZZISMO, SESSISMO e PRECARIETA’!

Leave a Comment more...

Cineforum: Up – 19/11/2009 @ Lettere e Filosofia

by on Nov.16, 2009, under Lettere

 

 

Il ciclo del cineforum anti-copyright del Collettivo Lavori in
Corso continua con l’ultimo film Pixar, Up.
Giovedì 19 novembre alle ore 14:00 in aula Charlie Brown (edificio A, piano -1,
aula S04) ci sarà la proiezione del film.

Siamo tutt* invitat*.

Leave a Comment more...

Cineforum: Louise Michel – 11/11/2009 @ Lettere e Filosofia

by on Nov.09, 2009, under Lettere

Continua
il ciclo del cineforum anti-copyright
del Collettivo Lavori in Corso. Mercoledì
11 novembre alle ore 14:00
in aula Charlie Brown (edificio A, piano -1,
aula S04) verrà proiettato il film Louise
Michel
, dei registi francesi Benoit Delépine e Gustave Kervern. Del 2008, dalle
forti tinte grottesche, l’opera affronta il tema della mostruosità umana indotta
dalla società capitalista odierna. Siamo tutt* invitat*.
 

Leave a Comment more...

Pranzo sociale PerleNere – giovedì 5 novembre @ Lettere e Filosofia

by on Nov.03, 2009, under Lettere

Il Collettivo Femminista Le Perle Nere sta organizzando per il 5 Novembre presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Tor Vergatapranzo sociale (dalle 13.00) nell’atrio dell’edificio A ed a seguire cineforum con la proiezione del film "La donna Perfetta" nell’aula autogestita "Charlie Brown"  S-04 piano -1
Leave a Comment more...

Cineforum: District 9 – 27/10/2009 @ Lettere e Filosofia

by on Ott.22, 2009, under Lettere

 
CINEFORUM Distric9
 
 Continua il ciclo di cineforum anti-copyright del Collettivo Lavori in Corso. Martedì 27 ottobre 2009, sempre alle ore 14:00 (quattordici "larghe" come è consuetudine) e sempre in Aula Charlie Brown a Lettere (edificio A, piano seminterrato, aula S04, proiezione di "District 9", prodotto da Peter Jackson e diretto da Neill Blomkamp. Cosa succederebbe se gli alieni arrivassero sulla Terra, a Johannesburg, non come invasori ma come "migranti clandestini"? Un film dove la fantascienza è un pretesto per parlare della reale e attuale xenofobia, esplorando temi che ci riguardano direttamente, come il razzismo (e il nostro sempre più fiero antirazzismo) e i CIE, i lager di Stato in cui ogni giorno si consumano infinite brutalità su esseri umani colpevoli solo di non avere un foglio di carta con loro.
Vi aspettiamo numeros* come la scorsa volta. Faites comme chez vous!
Leave a Comment more...

Pranzo Sociale – 22/10/2009 @ Lettere e Filosofia + Cineforum: “Videocracy”

by on Ott.20, 2009, under Lettere

 

Doppio appuntamento a Lettere e Filosofia.  Alle ore 12, sul prato, pranzo sociale e distribuzione/scansione/scambio di testi universitari e dispense, per autorganizzarci di fronte alla chiusura del Focal Point (che volete farci, non sempre gli impicci vanno bene, ai soliti noti di Tor Vergata… tanto poi ne facciamo sempre noi le spese…). Portate i libri di testo – o le dispense – degli esami che avete già sostenuto o che dovete sostenere, li scannerizzeremo insieme, faremo i PDF, e ci scambieremo quello che già abbiamo, per mettere in condivisione i libri accademici (ma non necessariamente quelli) senza essere costretti a pagare, o ad attendere che un giorno "dall’alto" qualcuno ci faccia la grazia di farci avere un modo per poter studiare. Non dimenticate le vostre chiavette USB!

A seguire (ore 14), in Aula Charlie Brown, prima proiezione dell’anno: Videocracy, di Erik Gandini. Una buona occasione per guardare un film uscito da poco (senza pagare il biglietto) e discutere insieme sulla Società dello Spettacolo, di cui l’Italia sembra diventata, ancor più che il resto del mondo, la delirante icona.

Vi aspettiamo numeros*!

Leave a Comment more...

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “LA DESTRA SOCIALE”

by on Ott.20, 2009, under Lettere

 

Presentazione guido caldiron le destre sociali

 

 

——- MERCOLEDI’ 21 OTTOBRE PRESENTAZIONE DEL LIBRO LA DESTRA SOCIALE DI GUIDO CALDIRON—–

——- INTERVERRA’ L’AUTORE E IL DOCENTE DI STORIA CONTEMPORANEA, GIANLUCA FIOCCO—–

Leave a Comment more...

Guida alla Facoltà di Lettere e Filosofia A.A. 2009/2010

by on Set.14, 2009, under Lettere

È disponibile per il download la nostra Controguida dello Studente della Facoltà di Lettere e Filosofia per l’anno accademico 2009/2010. Il file della guida è in PDF, già pronto per la stampa, e lo potete scaricare cliccando qui. Buona lettura!

Leave a Comment more...

ASSEMBLEA NAZIONALE DI MOVIMENTO A TOR VERGATA – 13-14 DICEMBRE

by on Dic.07, 2008, under Lettere

APPELLO
PER L’ASSEMBLEA NAZIONALE DI MOVIMENTO

TOR
VERGATA, 13-14 DICEMBRE 2008


PER
CONTATTI, ADESIONI, INVIO DI DOCUMENTI, INFORMAZIONI

clic@autistici.org // 06-72595203

Noi
la crisi non la paghiamo!”. Questo lo slogan, il ritmo sul quale
abbiamo scandito in tutta Italia due mesi e più di mobilitazione
contro le politiche di smantellamento dell’istruzione e della ricerca
pubblica messe in atto dall’attuale governo. Uno slogan che ha avuto
il pregio di saldare la lotta degli studenti, spesso segnata da
concetti evanescenti e da un’autoreferenzialità molto accentuata,
con la grave situazione affrontata quotidianamente da milioni di
lavoratori e precari. “Noi la crisi non la paghiamo!” ha portato
all’attenzione di tutti una scottante verità, quella che vede ogni
giorno una parte della società pagare caro, pagare tutto, pagare per
tutti. Pagare prezzi sempre più alti e fuori controllo, contratti di
lavoro a misura di padrone, l’insicurezza indotta per reprimere sul
nascere qualsiasi re(l)azione sociale, prima ancora che politica, tra
individui, l’impossibilità di poter anche solo scegliere una vita
indipendente al di fuori del contesto familiare… Da questo punto di
vista, il movimento studentesco e precario del 2008 ha già
rappresentato un forte momento di rottura, che va al di là del
contesto universitario e scolastico, mettendo in discussione tutti i
poteri economici-politici-mediatici e le istituzioni ad essi
subordinate.

Ora,
un movimento che ha iniziato a contrapporsi a tutto sistema
capitalistico fondato su sfruttamento, repressione, esclusione,
oppressione, non può e non deve commettere gli stessi errori fatti
nel 2005 nell’ambito della contestazione alla “riforma” Moratti.
Per questo invitiamo tutte le realtà autorganizzate, in lotta per un
cambiamento radicale della società, a partecipare ad un incontro
nazionale il 13 e 14 dicembre presso la facoltà occupata di Lettere
e Filosofia di Tor Vergata: vogliamo continuare a confrontarci per
sviluppare contenuti e pratiche che ci permetteranno di rilanciare in
modo incisivo, per vincere le singole battaglie e mettere in campo un
progetto alternativo e di lungo periodo.

Non
riteniamo infatti che proponendo vaghe “autoriforme”
dell’Università (peraltro già proposte negli anni scorsi), da
portare eventualmente al tavolo dei vari governi che si susseguono,
si contrastino davvero il sistema dei crediti, il “3+2”, le
direttive europee che li hanno imposti, tutta quella mercificazione
del sistema istruttivo/formativo (dalla legge Ruberti del 1989 alla
“Dichiarazione di Bologna”), fortemente connesse alle “riforme”
del mercato del lavoro (la Treu e la Biagi), il taglio dei servizi
sociali, i macroprocessi di precarizzazione, privatizzazione,
militarizzazione, devastazione ambientale… Non è per avere qualche
controcorso o qualche misero finanziamento, magari estorto alle
pensioni o alla sanità, che ci siamo mobilitati!

Per
questo, seguendo l’esempio dei vittoriosi movimenti degli anni
passati, come ad esempio quelli ambientalisti e territoriali, che
hanno saputo contrapporsi concretamente a numerosi devastanti
progetti imposti dagli stessi soggetti politici e finanziari contro
cui stiamo combattendo, proponiamo di continuare a costruire le
condizioni per un coordinamento orizzontale di studenti, lavoratori,
movimenti sociali che sappia mantenere la sua autonomia da soggetti
partitici e sindacali, e lavorare in una prospettiva di classe. Se
vogliamo che la nostra protesta abbia effetto, non possiamo
chiuderci su vertenze specifiche, poiché prima o poi finiremmo per
esaurire la nostra spinta emotiva e propositiva nell’immediatezza di
una scadenza imposta dalla politica istituzionale. Dobbiamo invece
diventare il volano di un’opposizione sociale più ampia, che sappia
far arretrare il governo, inibirlo dal proseguire su altri fronti,
aprire un intero ciclo di lotte sociali.

Per
far questo non esistono ricette preconfenzionate: la due giorni di
incontri e discussioni che abbiamo in mente è aperta al contributo
di tutti, per elaborare strumenti pratici e teorici che mirino ad
“abolire lo stato di cose presenti”. Invitiamo fin da ora a
contattarci, inviando documenti di analisi e proposte che renderemo
pubblici e accessibili, in modo tale da sviluppare un ricco
dibattito. Abbiamo pensato a un’assemblea di presentazione, dove
ognuno può riportare la sua esperienza di lotta, e a due tavoli di
lavoro collettivi, dove approfondire il legame fra “Scuola e
Università, capitale e lavoro” e “Università e movimenti
sociali”. Nell’assemblea conclusiva speriamo poi di raccogliere gli
elementi teorici e pratici usciti dal dibattito, e proporli al
movimento per continuare a tenere alto il livello di mobilitazione,
per “osare vincere”.

 

Addomesticando
televisivamente le coscienze individuali e reprimendo violentemente
ogni forma di dissenso sociale, vorrebbero imporci il pagamento della
crisi strutturale di un sistema globale basato sul modello
capitalista e neo-liberista.

La
risposta più efficace è l’autorganizzazione di quelle classi
sociali cui è destinato il conto da pagare. E’ ora che la crisi
travolga lo stesso sistema che l’ha generata. Lo vogliamo realizzare
o no questo sogno?

In
allegato il “documento politico di convocazione dell’Assemblea”
e la “Proposta organizzativa”.

Elenco
adesioni (in continuo aggiornamento):

Assemblea Autorganizzata Tor Vergata (Roma), Collettivo Autorganizzato Universitario (Napoli), Universitari Autorganizzati (Padova), Collettivo Politico di Scienze Politiche (Firenze),  Collettivo 20 Luglio – Coordinamento saperi in lotta (Palermo),
Assemblea Studenti Scienze Politiche (Milano),  Nucleo Studentesco Metropolitano (Napoli), Compagni e compagne dell’autonomia romana,
Coordinamento contro l’inceneritore di Albano Laziale, Assemblea Permanente No Fly (Ciampino), Assemblea Continuata e Continuativa Contro la Precarietà, Studenti di Sociologia de La Sapienza (Roma) , 

 

 

DOCUMENTI ALLEGATI

Documento convocazione assemblea.pdf

Proposta organizzativa assemblea.pdf

Leave a Comment more...

Liberazione, Precarietà e Ordinamento Didattico: Assemblea Aperta a Lettere e Filosofia

by on Apr.22, 2008, under Lettere

Assemblea Aperta 24 aprile 2008

Il Collettivo Lavori in Corso vi invita a partecipare all’assemblea aperta indetta per giovedì 24 aprile 2008 presso il prato della Facoltà di Lettere e Filosofia, alle ore 11. All’interno dell’assemblea si parlerà della riorganizzazione dei cicli d’esame e della didattica, della precarietà dei lavoratori e delle lavoratrici del nostro Ateneo, e della situazione generale del diritto allo studio a Tor Vergata. A seguire pranzo sociale e selezioni musicali dal reggae ai canti di lotta della Resistenza, a cura di Mario Red Iguana. 

 

Leave a Comment more...

Looking for something?

Use the form below to search the site:

Still not finding what you're looking for? Drop a comment on a post or contact us so we can take care of it!